Concorso Funzionari Giudiziari 2019 Ministero della Giustizia

CONCORSO FUNZIONARI MINISTERO DELLA GIUSTIZIA 2019: PUBBLICATO IL BANDO DA 2329 POSTI

► In Gazzetta Ufficiale del 26 luglio 2019 il bando per il nuovo concorso del Ministero della Giustizia

I posti saranno così ripartiti:

  • 2242 funzionari giudiziari nei ruoli nell'Amministrazione giudiziaria cod. F/MG;
  • 39 funzionari amministrativi nei ruoli del Dipartimento per la giustizia minorile e di comunita' cod. F/MG;
  • 20 funzionari dell'organizzazione e delle relazioni nei ruoli del Dipartimento dell'Amministrazione penitenziaria cod. F/MG;
  • 28 funzionari dell'organizzazione nei ruoli del Dipartimento per la giustizia minorile e di comunità cod. FO/MG.

I libri per la preparazione alla prova scritta al Concorso

Codice Amministrativo Fondamentale

Codice: 506/7

Prezzo €35,00

Prezzo Scontato €29,75

 
 

Concorso Funzionari Ministero della Giustizia 2019: le prove

Il concorso prevede lo svolgimento di una prova preselettiva comune a tutti i profili che verterà su:

  • diritto amministrativo
  • diritto pubblico
  • capacità logico-matematiche

Per la prova preselettiva non sarà prevista alcuna banca-dati.

La prova scritta, a risposta multipla, riguarderà le materie specifiche per il concorso e sarà diversa a seconda del profilo (art. 7 bando). Anche la prova orale (art. 8) avrà un contenuto diverso a seconda delle tipologie professionali. Nella stesura delle graduatorie potranno essere considerati anche alcuni titoli valutabili (art. 9) come il tirocinio presso gli uffici giudiziari ex art. 73 e l’ufficio per il processo.

Concorso Funzionari Giudiziari 2019: cosa studiare

La prova scritta verterà su:

  • diritto amministrativo, diritto processuale civile, diritto processuale penale, ordinamento penitenziario (legge 354/1975, decreto del Presidente della Repubblica 230/2000 e decreto legislativo 121/2018) per i profili con Codice F/MG;
  • diritto amministrativo, diritto del lavoro, contabilita' di Stato, ordinamento penitenziario (legge 354/1975), decreto del Presidente della Repubblica 230/2000 e decreto legislativo 121/2018) per il profilo professionale Codice FO/MG;